Questo blog, privo di ogni lucroso fine, nasce dall'esigenza degli Yep Jeeway, nota sensual cover band californiana trapiantata a Como, di magnificare la toccante beltà della morbidezza. Tale argomento, già sviluppato nella stragrande maggioranza dei loro testi, ascende su queste pagine a un superpiano visuale - forse di poesia dalla grana meno fine, ma certamente più facilmente fruibile dal grande pubblico.

venerdì 31 luglio 2015

Lyudmila M. I.

La sua attrezzatura è primitiva, ma dovrebbe poter congelare Skywalker per il suo viaggio fino all'Imperatore.







YEP JEBBONUS





Elen F.

Acerrima nemica degli avanguardisti d’oggi, giacché la loro avanguardia è passata alla storia senza che se ne siano accorti, e a quella come ostriche sono rimasti attaccati.






YEP JEBBONUS



giovedì 30 luglio 2015

Anyutik B.

L'idea delle abluzioni è opera sua, una bassezza la cui invenzione ha come premessa l'imperscrutabile malignità della donna.






YEP JEBBONUS




Lera K.

Non è un fenomeno religioso, ma il risultato della ricerca scientifica non asservita alle potenze dominanti. 






YEP JEBBONUS


Anya K.

La consideravano speciale perché sapeva essere disponibile ma sempre altera. Sempre preziosa.






mercoledì 29 luglio 2015

Nita K.

Era una macchina veloce, manteneva il suo motore pulito.






YEP JEBBONUS



Alexandra K.

Se la figlia di un sacerdote si disonora prostituendosi disonora suo padre: sarà bruciata con il fuoco.






YEP JEBBONASS