Questo blog, privo di ogni lucroso fine, nasce dall'esigenza degli Yep Jeeway, nota sensual cover band californiana trapiantata a Como, di magnificare la toccante beltà della morbidezza. Tale argomento, già sviluppato nella stragrande maggioranza dei loro testi, ascende su queste pagine a un superpiano visuale - forse di poesia dalla grana meno fine, ma certamente più facilmente fruibile dal grande pubblico.

mercoledì 2 settembre 2015

Natalya D.

Ha preparato una serie di disposizioni per iniziare ad affrontare i molti problemi della città, a cominciare dal risanamento del quartiere greco, per combattere la peste che là si sta già diffondendo. 






Saki Y.

La sua casa si trova nel profondo della foresta, vicino alle radici della montagna.






YEP JEBBONUS





martedì 1 settembre 2015

Dilyara Ildarovna L.

C'è soltanto un uomo che oserebbe gettarle addosso marmellata di lamponi: Stella Solitaria!






Larisa T.

Sua madre e suo padre erano così fieri il giorno che lei ricevette la sua lettera. "Abbiamo un strega in famiglia. Non è meraviglioso?". Io ero l'unica a vederla com'era veramente. Una spostata!






YEP JEBBONUS


Nadya B.-L.

Dopo la riunione all'Albert Hall è andata in Downing Street a gettare roba addosso al Primo Ministro.






lunedì 31 agosto 2015

Lera V.

È venuta su cresciuta da artisti del circo: secondo il copione, è la donna più pericolosa del mondo con un coltello. Inoltre conosce un'infinità di vecchie barzellette che il suo caro nonnetto, un attore del Vaudeville, le ha insegnato.






YEP JEBBONUS




Alena M.

È ciò che da noi viene definito fantasma interattivo non terminale, o vapore a erranza di quinta classe. È una di quelle cattive.






YEP JEBBONUS